FAVA SUPERAGUADULCE sel. SCIABOLA VERDE Visualizza ingrandito

FAVA SUPERAGUADULCE sel. SPADA VERDE

2,88 €

Semina – Si effettua a file, a spaglio o a postarelle, in pieno campo, in diversi momenti, a seconda del clima. Nei climi più temperati si semina di norma in autunno, mentre in quelli più rigidi a febbraio-marzo.  

Maggiori dettagli

Aggiungi alla lista dei desideri

share

La fava segue preferibilmente colture da radice, come la carota e la patata; nel frutteto famigliare si presta molto bene alla consociazione per arricchire di azoto il terreno ed aumentarne il suo contenuto in humus.

Semina – Si effettua a file, a spaglio o a postarelle, in pieno campo, in diversi momenti, a seconda del clima. Nei climi più temperati si semina di norma in autunno, mentre in quelli più rigidi a febbraio-marzo.  

Nella semina a file si adotta una distanza tra le fila di 40-80 cm e sulla fila di 15-20 cm, in modo da avere una densità di 7-14 piante a mq.

 La profondità di semina può variare tra 3 e 10 cm, a seconda della stagione e delle disponibilità idriche; le semine più profonde sono da preferire in caso di possibilità di gelo o di scarsità di piogge.

Irrigazioni – Di norma, dato il periodo in cui viene coltivata, la fava non richiede irrigazione, ma, in caso di siccità, diventa indispensabile, specie durante la formazione del seme.

Sarchiature e rincalzature – Sono utili per mantenere il terreno sgombro dalle infestanti e garantire una radicazione ben sviluppata. 

Raccolta

Consumo fresco: in genere è scalare, a partire da aprile-maggio, quando i semi non sono completamente maturi, risultando così teneri e dolci.

Consumo secco: si effettua quando i baccelli non sono ancora del tutto secchi, per evitare che, aprendosi, lascino cadere i semi a terra, estirpando le piante e riponendole in ambiente aerato, rimandando la sgranatura a essiccazione avvenuta. 

Conservazione – I baccelli freschi si conservano 1 o 2 settimane a 4-6°C e ad umidità elevata, mentre i grani secchi vanno riposti in ambiente fresco e asciutto e si conservano fino ad 1 anno. 

 

Scrivi una recensione

FAVA SUPERAGUADULCE sel. SPADA VERDE

FAVA SUPERAGUADULCE sel. SPADA VERDE

Semina – Si effettua a file, a spaglio o a postarelle, in pieno campo, in diversi momenti, a seconda del clima. Nei climi più temperati si semina di norma in autunno, mentre in quelli più rigidi a febbraio-marzo.  

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi aggiornamenti sui prodotti, novità e offerte