Lambrusco Maestri

Lambrusco Maestri

Disponibile
45,00 €
Tasse incluse

Il termine Lambrusco indica una serie di vitigni a bacca nera e il vino prodotto con questi. In Italia esistono diverse DOC e IGT specifiche per il lambrusco. Il Lambrusco Maestri è coltivato maggiormente in Emilia-Romagna nelle province di Modena, Reggio Emilia e Parma ed in Lombardia nella Provincia di Mantova. Si è recentemente diffuso in alcune aree del sud Italia per il suo vigore, per la produttività e per l’adattabilità ad ambienti diversi. Le uve nere di questo vitigno vengono utilizzate per produrre vini frizzanti e spumanti, sia rossi che rosati, più raramente bianchi, destinati prevalentemente all'esportazione. Il lambrusco è il vino rosso italiano più venduto in Italia ed esportato nel mondo: nel 2016 sono state prodotte 400 milioni di bottiglie

 

Caratteri ampelografici: la varietà è abbastanza omogenea, le diversità riguardano la presenza più o meno evidente dell’acinellatura verde e la compattezza del grappolo. Germoglio ad apice espanso, bronzato-vinoso, pubescente. Foglia grande, trilobata o quasi intera, di colore verde scuro, ondulata ed un po’ bollosa, con nervature bronzato-vinose alla base. Seno peziolare a V o a U aperto. Pagina inferiore lanuginosa. Grappolo medio, cilindrico, alato; acino medio, subrotondo; buccia consistente e ricca di antociani; polpa un po’ carnosa, di sapore semplice, acidula.

Attitudini colturali: vitigno di ottima vigoria e buona fertilità con tralci lunghi e portamento della vegetazione eretto. Preferisce terreni freschi o comunque con presenza di una certa umidità naturale o indotta; dimostra larga adattabilità alle condizioni climatiche.

Allevamento e potatura: esige forme di allevamento espanse e potature medio-lunghe; si adatta anche alle forme di allevamento per la più ampia meccanizzazione.

Epoca di germogliamento: media.

Epoca di maturazione: medio-tardiva.

Produzione: abbondante e costante.

Sensibilità alle malattie e alle avversità: nella norma.

Potenziale enologico: dà un vino molto colorato, asciutto, di corpo, fresco, che può servire anche da taglio. Imbottigliato giovane dà un vino colorato, amabile e frizzante.

Cloni in moltiplicazione: Lambrusco Maestri VCR1, CAB16.

9999 Articoli
No reviews
Product added to wishlist
Product added to compare.