Gaglioppo

Gaglioppo

Disponibile
45,00 €
Tasse incluse

Gaglioppo è un vitigno a bacca nera autoctono calabrese. Coltivato prevalentemente nelle province di Cosenza e Catanzaro, il clima calabrese caldo e secco, il terreno arido e i vigneti non irrigui rappresentano le condizioni necessarie per la produzione di questo vino. L'utilizzo è previsto dai disciplinari per la produzione del Cirò DOC e del Melissa DOC nelle varianti rosso classico, rosato e riserva. Il colore del vino rosso ottenuto è rubino intenso, che col tempo si evolve in un ricco bouquet, mentre quello del rosato è rosa brillante e presenta un bouquet floreale e fruttato. Il Gaglioppo, insieme al Greco di Bianco e al Mantònico, rappresenta forse l'unico tipo di vitigno calabro rinomato in contesti enologici nazionali ed europei. 

 

Gaglioppo è un vitigno a bacca nera autoctono calabrese. Coltivato prevalentemente nelle province di Cosenza e Catanzaro, nella zona di Cirò, è di origine sconosciuta. Il clima calabrese caldo e secco, la particolarità del terreno arido e i vigneti non irrigui rappresentano le condizioni necessarie per la produzione di questo vino, caratterizzato da una maturazione precoce e di elevata resistenza. L'utilizzo è previsto dai disciplinari per la produzione del Cirò DOC e del Melissa DOC nelle varianti rosso classico, rosato e riserva. Il colore del vino rosso ottenuto è rubino intenso, che col tempo si evolve in un ricco bouquet, mentre quello del rosato è rosa brillante e presenta un bouquet floreale e fruttato. Il Gaglioppo, insieme al Greco di Bianco e al Mantònico, rappresenta forse l'unico tipo di vitigno calabro rinomato in contesti enologici nazionali ed europei.

Il Gaglioppo presenta un grappolo medio-grande, tronco-conico, spesso con un’ala, compatto; acino medio, sferoide, di colore nero con riflessi rossastri; buccia abbastanza consistente, pruinosa; polpa succosa di sapore semplice. Vitigno molto vigoroso a produzione abbondante e costante, a germogliamento medio; si adatta a forme più o meno espanse e potature medie o corte. Un po’ sensibile alla peronospora e all’oidio; matura l’uva in epoca medio-tardiva. L’uva nella zona classica (Cirò) viene vinificata insieme ad altre locali per dare un vino rosso rubino più o meno carico, di buon sapore vinoso, armonico, un po’ tannico, complessivamente suscettibile di migliorare con l’invecchiamento.

9999 Articoli
No reviews
Product added to wishlist
Product added to compare.